Alfa 169, sarà così?

alfa_romeo_visconti_03.jpgC’è molta attesa per la Alfa Romeo 169 che prenderà il posto della defunta 166 in cima all’offerta di mercato della casa di Arese. La piattaforma di partenza della vettura dovrebbe essere in condivisione con la Maserati Quattroporte ma si parla anche di un utilizzo del pianale Jaguar.

Al solito compromesso elegantissimo tra linee antiche e dettagli ultramoderni. C’è chi dice però che la 169 dovrebbe derivare dalla ben più avveniristica Alfa Visconti presentata come prototipo un paio di anni fa. Dopo l’Alfa MiTo, la casa di Arese riprenderà a chiamare per nome le proprie auto. Non è da escludersi quindi che la 169 possa chiamarsi Visconti, come il prototipo del 2004.

Il problema, per l’uscita della 169, è che in questa fase di grandi incertezze industriali è difficile fare piani. E’ possibile che l’auto possa uscire alla fine del 2011.

Motore anteriore e trazione posteriore (forse). La nuova Alfa Romeo 169 utilizzerà i nuovi motori V6 a benzina e diesel in fase di sviluppo in Fiat, ed un e quindAlfaRomeoVisconti_01_lg.jpgi firmato Maserati come versione high end della gamma. Questi motori sarebbero abbinati a trasmissioni automatiche espressamente concepite per il propulsore. Per vedere questa meraviglia bisogna attendere però il 2010. Qualche giorno fa AUTOITALIA aveva pubblicato un primo bozzetto della 169: guarda qui

Sui motori V6, comunque, si sa già qualcosa di più: l’Alfa Romeo stia lavorando a un nuovo V6 tutto fatto in casa e dotato di iniezione diretta. La cilindrata sarebbe intorno ai 3 litri con potenze da 300 CV.

A questo nuovo V6 ci dovrebbe essere il nuovissimo 4 cilindri 1,8 litri turbo a iniezione diretta che debutterà il prossimo anno sulla 149 e dotato di  una dedicata distribuzione variabile in fasatura e in altezza Multiair che potrebbe essere proposto in due versioni con potenze comprese tra 200 e 250 CV.

Alfa 169, sarà così?ultima modifica: 2009-01-16T11:40:03+00:00da edwardfoster
Reposta per primo quest’articolo

25 pensieri su “Alfa 169, sarà così?

  1. Non si può dire certamente che non sia bella, ma a livello tecnico motoristico, sarebbe ora di riprenderci il primato che avevamo (come alfa romeo) anni fà.Un bel motore ,potente,ma non assetato(vedi BMV)una plancia ben disegnata, un satellitare di serie bello,inposizione ottimale, (di serie)un paio di innovazioni elettroniche giuste un PREZZO CONCORRENZIALE e il successo sarebbe reale.Io spero che questo non rimanga solo un sogno.FORZA ALFA MANGIAMOCELI TUTTI !!

  2. la linea è molto bella, almeno quella del bozzetto. C’è da augurarsi che, come già fatto con la Brera, in Alfa non siano così superficiali da distruggere un ennesimo potenziale successso, trasformandolo in una pesante ( in tutti i sensi ) caricatura di un bel sogno!E poi, ma si sono mai chiesti a cosa serve creare carrozzerie dalle forme ricercate e affascinanti, dotandole poi di interni e plancie dove il design è fermo a 30 anni or sono e le finiture sono da Dacia Logan?

  3. Sono stato sempre affiscinato dalle vetture alfa romeo,ma negli ultimi anni devo riconoscere che la concorrenza ha recuperato molto soprattutto in qualità e mercato dell’usato,dove l’alfa paga un prezzo altissimo il deprezzamento delle sua auto,penalizzando fortemente la sua clientela oltre che gli stimatori del marchio.Personalmente ho deciso di non acquistare più vetture alfa romeo per questo motivo,la mia alfa 166 buona macchina anche se ancora in ottimo stato non la vuole nessuno concessionario e gli stessi concessionari alfa romeo la svalutano come un rottame,come si può avere ancora fiducia di questa casa “FIAT”.Io ci ho rimesso molti soldi e questo mi fa rabbia,per cui la signora FIAT non mi fregherà più,perchè non acquisterò mai un auto alfa romeo.

  4. ma voi alfisti sperate ancora che l’alfa possa rinascere!!!!!!!!!!!!! fin che sara’ della fiat l’alfa puo fare solo dei buchi nell’acqua credetemi io un alfa l’ho avuta e pure io la pensavo come voi ma ora nn buttero mai piu’ via dei soldi per delle cagate mostruose piene di problemi del genere …l’alfa di oggi va bene solo per andare dal meccanico ….mai piu’ fiat nella mia vita

  5. Trazione posteriore , forse??!
    Un’ Alfa di questo genere DEVE avere la trazione posteriore, come le auto da cui deriva e poi bisogna che all’Alfa Romeo si decidano a tornare al posteriore almeno sulle auto di alta gamma dalla 159 (futura Giulia) in poi, Io da vecchio affezionato alfista ho ancora la mitica Alfa75, ultimo gioiello.
    Forza signori progettisti e manager Fiat fate un piccolo sforzo, ne guadagnerete in immagine ed in affari.

  6. Visto l’orientamento che si respira nel Gruppo FIAT spero solo che L’Alfa non cominci a seguire con le linee retrò l’andazzo della Lancia che da anni non riesce a produrre una vettura gradita al grande pubblico inseguendo uno stile che piace forse solo ai progettisti. Già mi preoccupa la Mito. Voler essere originali a tutti i costi spesso da l’impressione di non volersi confrontare con la concorrenza che effettivamente produce vetture belle ed accattivanti. Negli ultimi vent’ anni L’Alfa ha effettivamente prodotto delle gran belle vetture e che andavano molto bene, sicuramente le più belle e gradite del Gruppo Fiat. Se un appunto si può fare è sulle rifiniture ed i particolari che con non sono proprio adeguate alla classe delle vetture.
    Migliorate gli interni e continuate così .
    Giigi 24 novembre 2008

  7. Personalmente non comprerei mai quest’auto,il frontale non regge il paragone con bmw e mercedes,troppo ricercato,troppo da utilitaria,se guardate bene i frontali di bmw e mercedes vi accorgete subito che sono auto eleganti e sportive allo stesso tempo,questa mi sembra un utilitaria che cerca di mascherarsi da ammiraglia,non ci siamo bisogna puntare sulla modernità e non sul passato.

  8. Ho comprato una 159 nuova bella ma piena di problemi meccanici.Sono stato costretto a rivenderla dopo che si e’ rotta la frizione e sono rimasto in mezzo alla strada con tutta la famiglia. NON BASTA FARE DEI BEI BOZZETTI E DELLE BELLE LINEE SE LA MACCANICA E’ FIAT. Tornero’ ha comprare le tedesche che non mi hanno mai deluso.

  9. il frontale e’ bellissimo…….. tra i migliori in commercio oggi ma dietro fa veramente
    SCHIFO, il posteriore non lega per niente con l’anteriore sembra una MACCHINA MONCA tipo quello delle microvetture in commercio oggi per i 16enni. Ma i desiner sono ciechi? Possibile che non se ne accorgono? Rischiano di rovinare una vera e popria OPERA D’ARTE…. perche’ non rivedono di sana pianta il PROGETTO DEL POSTERIORE? SPERO CHE APRANO GLI OCCHI PRIMA DI PRESENTARLA COSI’…….. altrimenti rischieranno un FLOP del tipo VEL SATIS della RENAULT.
    AUGURI ALL’ALFAROMEO E………… MEDITATE DESIGNER ……….MEDITATE

  10. Ho posseduto dal 1999 al 2004 una meravigliosa A.R. 166 diesel! Era bellissima! Mi ha dato grandi soddisfazioni per tutto il periodo che l’ho posseduta. Peccato che ormai da tanto tempo l’Alfa non disponga di una ammiraglia di segmento E. Sarebbe un obbligo per la Casa di Arese averla in listino! Mi auguro che un giorno torneranno a produrla una ammiraglia in grado di concorrere con la migliore concorrenza. E speriamo che non derivi da questa “Visconti”!!!

Lascia un commento