Fiat Bravo SUV, ecco le prime foto

7a4d9229c27e612f19a89e5492cf32bc.jpgBellissima. E’ l’unico aggettivo per le prime foto realistiche della Fiat Bravo SUV, progetto da tempo in gestazione al Lingotto. Massiccia, stylish, ricca negli allestimenti e curata nelle finiture la SUV Fiat dovrebbe avere la meccanica testata su una assurda Fiat Palio SUV ritratta a sorpresa in Argentina, come riportato in un post di qualche giorno fa.

Il Fiat Bravo SUV potrebbe andare a braccetto con il progetto di un Fiat Bravo Cabrio, spinto dai nuovi propulsori della famiglia T-Jet. I due millequattro sovralimentati, da 120 e 150 cavalli, capaci di ottime prestazioni e scarsi consumi.
 
Stesso dicasi per i due diesel 1.9, due common rail che si sono saputi affermare sul mercato grazie alle loro peculiari caratteristiche di progressione ed alla coppia corposa fin dai regimi più bassi.

Il SUV Fiat avrà il pianale della Bravo e avrà una lunghezza maggiore della compatta torinese, oltre 4,50 metri con la possibilità di montare tre file di sedili ed, eventualmente, prevedere di dotare questo SUV di 6/7 posti.

Qualora il progetto dovesse davvero incarnarsi in una vettura, potremmo cominciare a vedere in commercio questa vettura all’inizio del 2009, con prezzi di partenza non inferiori ai 22.000 euro.

68f120a1c756c849423317c5d2542480.jpg
Fiat Bravo SUV, ecco le prime fotoultima modifica: 2009-01-26T12:59:53+00:00da edwardfoster
Reposta per primo quest’articolo

36 pensieri su “Fiat Bravo SUV, ecco le prime foto

  1. Bella ma FIat si dimentica dei suoi clienti che in passato a rifilato dei bidoni
    ora non basta riconquistarseli con un buon design a quel prezzo di base c”è una vasta scelta quindi lascio a voi le conclusioni di quale sarà la scelta degli Italiani……….

    scritto da: paolo 08 gennaio 2009

  2. C’è CRISI C’è CRISI PERO 30.000€ PER UNA MACCHINA L’ITALIANO LI HA… SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO BELLI!!!!
    CMQ SE NON FA IL CAFFE IO QUEST’AUTO NON LA COMPRO, A QUESTO PUNTO MI COMPRO LA TOYOTA S 25 TURBO 3 HA INCLUSO UNA BAMBOLA GONFIABILE E IL BOLLITORE DELL’ACQUA PER IL THE VERDE

  3. Basta con questi baracconi di auto,le chiamano suv ma a chi servono veramente??? non entrano nemmeno nelle strade occupano tre parcheggi consumano come camion e fanno lo stesso lavoro delle auto low cost (si fà per dire low cost)facciamo auto a prezzi competitivi e che non siano legate dal petrolio.

  4. La FIAT si è posizionata troppo tardi.E dire che con la militare “Campagnola” era all’avanguardia.Ha perso tempo e utili.Anche se ha fatto questa SUV,non riuscirà nei tempi brevi a recuperare lo svantaggio inflittole dalle altre case specializzate nel settore. Dovrà farne di strada prima di guadagnare la fiducia degli appasionati.

  5. Non capisco tutte queste critiche, se non vi piace nessuno vi costringe a comprarla!! Invece è molto originale e sicuramente non è destinata a un uso cittadino, mi sembra evidente. Ma sarebbe utile all’esercito, alla forestale, alle forze armate in generale perchè sicuramente le caratteristiche la indicano per uso in zone impervie e sicuramente non per accompagnare i figli a scuola come molti fanno normalmente con i fuoristrada da 3000 cc.

  6. Bisogna vederla su strada per darle un giudizio. A vederla cosi sembra veramente bella, spero vivamente che l’interno non sia la copia della BRAVO ( vedi DELTA ).
    Ogni auto deve avere una sua personalita, e la fantasia certo non manca ai progettisti FIAT.
    Se per fine anno o inizio 2010 e commercializzata la compro.

  7. Tutte le case aitomobilistiche finalmente hanno capito che con il GPL si abbattono le polveri sottili, sono oltre 35 anni che vado a GPL, vorrei che alche l Fit si adeguasse e facesse come la Renault tutta la gamma anche GPL. se la fanno cambio la Multipla. Dalle prime foto dovrebbe essere eccezionale specialmente se sei posti, preferibilmente non su tre file, è troppo dispersivo per i passeggeri.

  8. Finalmente Spero esca subito anche omologata con impianto a metano e a gpl perchè partirebbe avvantaggiata rispetto alla concorrenza.Una 4×4 non permanente.Il costo non deve superare i 18000 euro.A quando l’uscita che devo cambiare la macchina?

  9. vorrei dirigerre la fiat e manderei per strada a vendere i fiori i nostri concorrenti europei,addirittura vi comprate la tata che vi rifila anche la jaguar, se consumassimo più italiano e qualche comunista chiedesse i contributi degli operai asiatici e indiani coreani ecc. i prezzi troverebbero il giusto equilibrio, confrontate la tecnologia con il prezzo e fate il bilancio non vi fate abbagliare dalle donne settantenni ipertruccate e appariscenti

  10. infatti non si capisce perche’ nell’era del suv, dove tutte le case automobilistiche , dove i marchi piu strani , si sono adoperati per inventarsi qualcosa in questo settore il gruppo Fiat, dorme dorme e dorme e non si capisce perche ‘ .
    Poi parliamo di crisi e di posti di lavoro SVEGLIA !!!!!!!!

  11. fiat bravo suv che adoro…! la mia carriera sempre fiat , prima volta 126 fiat poi fiat tipo 1100 dig. ora fiat panda 1200cc…..mio viaggio dappertutto dall’autostrada alla strada montagna, sto pensando suv va bene….! finalmente il progetto fiat migliorato e attendere d’ arrivare per vedere… spero per consumazione giusto…! se esiste GPL o metano, poi basta 5 posti…EVVIVA FIAT ITALIA…..!!!

Lascia un commento